Il posizionamento dei siti web: la nuova frontiera del marketing

Vi sono davvero pochi dubbi sul fatto che il posizionamento dei siti web sia la nuova frontiera del marketing, ma per quale motivo a questo particolare servizio di carattere informatico è riconosciuta una simile potenza? Che cosa è realmente in grado di offrire?

Il ruolo di Internet nel mondo del marketing

Prima di comprendere, nello specifico, cosa sia il posizionamento dei siti web, è utile fare una riflessione generale relativa al mondo del marketing.

Il termine “marketing”, come noottimizzazione e posizionamento siti webto, è molto generico e può assumere le sfaccettature più variegate, di conseguenza una strategia di marketing può concretizzarsi sfruttando i canali mediatici più disparati.

Nel vasto mondo dei media, è noto a tutti come Internet ricopra una posizione di assoluto predominio, e Google, in particolare, è lo strumento più potente da questo punto di vista, un canale a cui si rivolge oramai davvero chiunque per ricercare notizie, prodotti, aziende, informazioni.

Internet sinonimo di Google

Il posizionamento dei siti web è una strategia di marketing che si concretizza, appunto, all’interno di Google, dunque in quell’ambiente web che oggi domina non soltanto la rete, ma anche il mondo dei media in senso più ampio.

Si può certamente affermare che il numero di utenti di Google corrisponde, di fatto, al numero di persone che dispongono di un accesso a Internet, o semplicemente che sono in grado di navigare in rete, e questo solo spetto sarebbe sufficiente per comprendere la straordinaria potenza di questa soluzione di marketing.

Perché essere tra i primi posti di Google

Come noto Google e i motori di ricerca sono degli strumenti che suggeriscono all’utente, a seguito di una sua ricerca, una serie di risultati: se si sta cercando, ad esempio, una determinata tipologia di prodotto, si inserisce la relativa parola nel box di ricerca e si ottengono immediatamente una serie di risultati.

È ovvia abitudine degli utenti quella di visitare anzitutto le prime proposte del motore, considerandole peraltro maggiormente attendibili e qualitative, per tale ragione la visibilità dei vari risultati proposti da Google dipende in modo diretto dal loro posizionamento; una sola posizione di distacco, dunque, può implicare un divario davvero grandissimo a livello di visite giornaliere, nonché di business.

Come si ottiene il posizionamento dei siti web

Il posizionamento dei siti web, dunque, è un servizio che si fonda sulla consapevolezza dello spiccato potere di marketing che Google può vantare.

Il posizionamento dei siti web, anche conosciuto come SEO (Search Engine Optimization), prevede un lavoro molto minuzioso ed attento, il quale richiede una ricca dose di esperienza, di conoscenza, di estro professionale.

Gli aspetti che possono influire sul posizionamento di un sito Internet, infatti, sono tantissimi, per tale ragione le agenzie SEO devono necessariamente vantare all’interno del proprio staff delle risorse umane con competenze specifiche, in grado di intervenire sia nell’ambito della cosiddetta Onsite Optimization, dunque le attività che si effettuano direttamente nella struttura del sito, che della Offsite Optimization, ovvero le ottimizzazioni che si concretizzano in ambienti web esterni al sito di interesse.

Insomma, è davvero evidente come il posizionamento dei siti web sia effettivamente la nuova frontiera del marketing: riuscire a collocare il proprio sito tra le prime proposte di Google, magari curando contestualmente anche altri aspetti di promozione sul web, come ad esempio quelli inerenti ai Social Media, può offrire risultati che nessun’altra strategia di marketing può garantire.